Le Madri Atroci

di Sandrone Dazieri

adattamento e regia Sergio Ferrentino

musiche originali Gian Luigi Carlone

durata: 53 min

Doveva essere una semplice settimana di lavoro, ma dal viaggio Daria non è più tornata. E’ stata trovata impiccata nella camera di un albergo scalcinato, suicida senza nemmeno un biglietto d’addio. In cerca di una spiegazione al gesto della moglie,  Fabio parte per Amsterdam scoprendo che Daria ha trascorso i suoi ultimi giorni sotto l’effetto di sostanze allucinogene, cercando dentro di sé le risposte che i libri non erano più in grado di darle. Cercando d capire che cosa Daria abbia provato, Fabio si sottopone alla stessa esperienza, venendo risucchiato un po’ alla volta in un mondo mondo affascinante e pericoloso. Un mondo dove si sussurra dell’esistenza di un fungo sciamanico, dagli effetti devastanti. Un fungo chiamato il Dio della Nausea, capace realmente di aprire le porte a quella che è un’altra dimensione. Ma per varcarla c’è un prezzo da pagare, superare le prove cui le Madri Atroci, le guardiane della soglia, sottopongono i penitenti. Un noir psichedelico e antiproibizionista.
 
L’audiodramma in scena Le madri atroci ha debuttato al Teatro Elfo Puccini di Milano il 28 aprile 2012.
Messa in onda radio su RSI-Rete Due il 5 maggio 2013.
 
Fonderia Mercury - Via Thaon di Revel 21, Milano - 02.36571080 - info@fonderiamercury.it - P.IVA: 07332730964
/* POSSIBILE CODICE MALWARE */