La porta della libertà (10 puntate)

0.00

Nell’estate del 1943 in un paese italiano sulla sponda occidentale del lago Maggiore, al confine con la Svizzera, il quattordicenne Giordano lotta per la libertà, prima ancora che dall’invasore tedesco, dal senso di colpa nei confronti di una madre che lo ha destinato a diventare sacerdote. Quando nella sua vita entra Rachele, coetanea ebrea che insieme alla famiglia cerca la salvezza in Svizzera, il futuro del ragazzo e i progetti della madre vanno in pezzi. 

“La porta della libertà” è un romanzo di formazione che propone al suo lettore l’esercizio della libertà di dubitare, di esprimere scelte autonome, di crescere. Avvenimenti come la caduta del fascismo, l’armistizio, l’occupazione tedesca, l’eccidio degli ebrei di Meina, le prime azioni dei patrioti, l’apertura della dogana per l’esercito italiano in fuga, sono qui vissuti in un microcosmo, un paese al confine con la Svizzera. 

Tratto dall’omonimo romanzo di Daniela Morelli edito da Mondadori. 

Regia di Igor Horvat. 

Fonderia Mercury - Via Thaon di Revel 21, Milano - 02.36571080 - info@fonderiamercury.it - P.IVA: 07332730964